• Image of L'Estetica dell'oppresso

L'Estetica dell'oppresso. L'Arte e l'Estetica come strumenti di libertà (18,50 euro)
A. Boal

Prezzo di copertina: 18,50 euro
Prezzo in promozione: 13,88 euro

Lamentiamo spesso che nei paesi poveri, e tra i poveri dei paesi ricchi, sia tanto elevato il numero di cittadini che non godono di pari diritti per il fatto di non saper leggere né scrivere. Più deplorevole però è che molti cittadini non siano educati all’Estetica o non godano dell’Arte. È questo un genere di analfabetismo ugualmente grave, se non peggiore: essere esteticamente ciechi, muti e sordi riduce individui potenzialmente creatori alla condizione di meri spettatori. La “castrazione” estetica rende i cittadini vulnerabili e più facilmente plasmabili dai messaggi imperiosi dei media. Questo libro, che possiamo considerare l’eredità di Augusto Boal, ci consegna un’ idea forte: il Pensiero Sensibile, che produce arte e cultura, è essenziale alla liberazione degli oppressi, poiché accresce e approfondisce le capacità cognitive. Soltanto da cittadini che, con tutti i mezzi simbolici (parola) e sensibili (suoni e immagini), si rendono coscienti della realtà in cui vivono e delle sue possibili trasformazioni, potrà sorgere, un giorno, una democrazia reale.

Per sfogliare questo libro clicca qui

Per acquistare il libro in formato ebook clicca qui

Per iscriverti alla newsletter clicca qui

Availability

  • Pacchetto 1 libro
    50 in stock